Masterchef- quarto episodio

MasterChef

Cos'è successo, la scorsa settimana, nella cucina di Masterchef? Cos'hanno mangiato-bevuto-respirato i giudici e i concorrenti per trasformarsi nel giro di pochi giorni gli uni in animali da palcoscenico e gli altri in una brigata di cucina quasi perfetta? Quelle della ormo-chat se lo son chieste per l'intera durata del quarto episodio, di fronte alla sempre più scaltrita padronanza dei tempi televisivi di Cracco, alla naturalezza di Barbieri, alla veemenza contenuta di Bastianich. E, soprattutto, di fronte alla incredibile trasformazione degli sfidanti, che hanno sfornato piatti più che dignitosi, lavorando con fantasia, sicurezza e competenza. Tutto perfetto, quindi? Assolutamente no, è la risposta: e se volete i dettagli, mettetevi comodi, che cominciamo.

 


Mistery Box: farro spezzato, pomodori, melanzane, seitan, patate, asparago di mare, tofu, spinaci, zucchine e uova, il classico della cucina vegetariana, chiosa compunto Barbieri. Gli fa eco Spyros, sempre più simpatico, sempre più irresistibile, definendo le verdure "sue amiche" e mentre noi immaginiamo strani commensali alla sua mensa ecco la faccia lugubre di Federico, che ci informa che no, le verdure non sono il suo forte. Dal che, si trasforma in un' animula vagula blandula che erra per tutta la cucina di Masterchef, con l'espressione stranita del "che ci faccio qui?", fin quando non ritrova se stesso e torna alla normalità di chi è solito cucinare sul pavimento, anzichè sul tavolo. Prende alla lettera Bastianich che invoca piatti di grande impatto e quasi si sente il respiro di sollievo della produzione, quando Super Cracco interviene a bloccare il frullatore un attimo prima che questo si libri per tutta la cucina. Qualcuno spieghi a ederico che è a Masterchef, che siamo- e non a Cape Canaveral. Passano Spyros, Agnese ed Alberico ed è quest'ultimo ad aggiudicarsi la gara e il diritto di scelta all'Invention Test.

Romeo, Romeo, perchè sei tu Romeo? -"E questo cos'è?" chiede Cracco a Spyros.
"Ragù di farro con Seitan", risponde l'altro.
"Buono"
"E' buono???"
"Sì.. è buono"
"Ma è buono, o no??"
"Sì, sì è buono"
"No, perchè.. quando fa quello sguardo..."
"E' che ho tanti dubbi, Spyros.. ho sempre tanti dubbi"
Spyros, fidati: è buono.
Lasciatelo dire da chi dubbi non ne ha...

Tombe di famiglia "Voglio lasciare un po' da parte la duchessa che è in me " esordisce Anna, mentre si cimenta con la sua pasta ripiena. Infatti, bontà sua, fa solo delle piramidi ripiene, anzichè dei mausolei. Però, posso dirlo?, contrariamente all'impressione degli inizi, questa concorrente  mi piace sempre di più. Perchè è ironica, garbata, intelligente e sa accettare le critiche con grande stile. Insomma, le palle le ha- e non solo sul blasone...


Masterchef-italia


Invention Test: il tema è la pasta e la scelta è fra la pasta ripiena, le lasagne e le tagliatelle. Alberico sceglie la prima e conferma la tradizione di chi non ha ancora capito che il diritto di scelta non è un harakiri: non a caso, cefferà completamente la gara, con un raviolo mare e monti bocciato inesorabilmente dai giudici con un "fa tanto anni Ottanta" più eloquente di qualsiasi altra stroncatura. Per sostenere i concorrenti vengono invitati due ospiti: l'inutile Vito e la ben più preziosa rezdora, una splendida signora che tira la sfoglia alla maniera antica, quella che Barbieri decanta e rimpiange, mentre le mani esperte della donna manipolano rapide l'impasto sulla spianatoia. In questo sacrosanto tributo alla tradizione, la nota stonata sono i tortellini in brodo di Chiara: che cucina da un anno, ha preparato i tortellini una sola volta in vita sua, ma siccome le son riusciti bene sono diventati la sua specialità. Lo scetticismo è tanto generale quanto fondato e cresce a mano a mano che procede il lavoro: il ripieno viene messo con la sac à poche, nessun pizzico con le mani e soprattutto- soprattutto- brodo e farcia vengono preparati in sessanta minuti, alla faccia di insegnamenti secolari che impongono cotture lente e rigorosi tempi di riposo. La rezdora deve essere stata legata e imbavagliata dietro le quinte, perchè quando Barbieri promuove il piatto a pieni voti, aggiungendo anche un auto invito a cena, non si prende neppure una mattarellata in testa: sicchè, quando Chiara si aggiudica la sfida, non ci resta che sperare che lo chef venga preso alla lettera e che l'invito a cena ci sia, con tanto di tortellini in brodo sprint, da bere fino alla feccia...
Fuori Davide, verdetto giusto.



Banchetto di Nozze: la prova in esterno è un pranzo per un matrimonio che, a detta della wedding planner che accoglie i concorrenti all'ingresso della location, è stato studiato nei minimi dettagli da una esigentissima sposa. Più osserva chi ha davanti e più la signora perde mordente, tanto che alla fine siam certi che il sorriso dei primi minuti si sia progressivamente trasformato in un rictus, chiaro preludio ad una paresi da stress di chi vede il lavoro di una vita vacillare sotto i piedi. Chiara, ovviamente, si prende i migliori ma al momento della verità la differenza è minima e non fa onore a nessuna delle due squadre: per un po' temiamo che la sposa trasformi il suo bouquet in arma del delitto, e se lo usa come da copione, per decretare la squadra vincente, è solo perchè ha già da far causa al parrucchiere...


Pressure Test: Tocca di nuovo alla squadra rossa, che deve indovinare venti pezzi diversi di carne. Federico gongola perchè, a differenza delle verdure, le carni sono il suo piatto forte e difatti ceffa al secondo tentativo, confondendo una noce con uno scamone. Anche stavolta, chi sbaglia commette anzitutto errori di strategia, iniziando dalle prove più difficili e scartando tagli che avrebbe riconosciuto anche Ghandi, da tanto sono immediati, ma tant'è: l'impressione che si snobbino i fondamentali esce fuori proprio da queste prove, oltre che dalle interviste nel back stage, che sarebbe meglio proteggere col segreto confessionale, vista l'abnormità di certe affermazioni di chi sostiene di non essere mai entrato in macelleria. 
Lo spareggio è fra Diego e Federico che si sfidano su una maionese. Gli ultimi momenti di terrore ce li riserva Federico che, nonostante sia privo di frullatore, riesce comunque a trasformare la ciotola in una potenziale arma letale. bontà sua, la tiene ferma con una gamba e per questo si aggiudica la puntata, visto che, da casa, questa era l'unica sostanziale differenza fra le due salse. 
Fuori Diego- che lascia con stile. 
Alla prossima
Ale

ps. sono fuori, fino a metà pomeriggio. Lasciate i commenti e non prendetevela con blogger se non li vedete pubblicati. Appena torno, li pubblico e rispondo.

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Anonymous 10/18/2011 14:45

se non riuscite a guardare la trasmissione di mercoledì e non volete aspettare fino a domenica per la replica, andate sul sito cielotv.it e potete rivedere tutte le puntate finora trasmesse, comprese quelle quotidiane di masterchef magazine

alessandra (raravis) 10/15/2011 11:38

Ecco, Roby, SAREBBE ANCHE L'ORA ;-))))

Gianni, speriamo di no.... io vedo più favorito Federico, per esempio. Ma spero di no anche in questo caso...
ciao

Gianni Senaldi 10/15/2011 11:31

E' vero che è mazzuolato dai giudici ma Federico molto di più. E' dalla prima puntata che dicono che rischia e poi è sempre lì. A pensare male si fa peccato ma lo vedo favorito. Vuoi mettere la soddisfazione di dire che "era entrato per il rotto della cuffia e grazie a Masterchef (stavo per scrivere MC ma qualcuno avrebbe potuto "giustamente" offendersi) ed agli insegnamenti avuti è arrivato al traguardo finale".

laroby 10/15/2011 11:27

purtroppo riesco a guardare mastechef nelle repliche e questa puntata mi manca ancora...ma ho anch'io i miei preferiti e meno...fermo restando che mantengo la mia idea : alcuni di loro sono "personaggi" e vanno tenuti a prescindere ...almeno per un pò (l'audience comanda sempre!!!)
uno che proprio non reggo però è alberico!!! lecchino, patetico, finto buono...no proprio non mi piace!e poi mi era simpatica la marika...:-) forse per i suoi capelli!!! :-)alessandro : odioso! chiara: hanno deciso di farle fare la parte della carina...mah? luisa: simpatica e preparata! spyros mi piace perchè ...è spyros!anna : che palle 'sto blasone! eh, bè....danny è il mio preferito , ehm, professionalmente parlando..ovvio :-))))
se riesco a connettermi a FB senza casini e soprattutto se trovo il tempo mercole sarò dei vostri, altrimenti l'appuntamento è sempre qui...
grazie a te e a tutti i commentatori :-)

alessandra (raravis) 10/15/2011 09:39

diana, ce l'hai fatta!!!!

Fabio, giudizio sintetico ma efficace :-) in ogni caso, è dalla prima puntata che ci siamo messi nella posizione dell'attesa- e direi che finora siamo soddisfatti. E' un programma in crescita, e finora ci piace.

Gianni, ciao! è sempre un piacere averti qui...Io continuo ad insistere sulla tattica, perchè mi sembra assurdo che ci si arrivi così impreparati anche su questo fronte. Passi la prima volta, col test della zuppa. Ma la seconda... fra l'altro, avranno avuto modo per pensarci, per confrontarsi, per capire che se si fa un accumulo di punti, prima bisogna rastrellare quelli più facili.
Sul resto, penso che Alessandro ormai sia funzionale al programma. Non so quanto glielo facciano fare o lo sia veramente (il montaggio, può essere impietoso...), ma ormai ha il ruolo di antipatico e mi sa che se lo dovrà tenere per un po'. Io mi sforzo di giudicare anzitutto per le capacità, anche se poi la simpatia ha sempre il sopravvento (motivo per cui faccio il tifo sfrenato per Spyros, che però è anche bravo e non tifo per Chiara, nonostante dica di essere brava ;-)): alessandro non mi sembra che possa competere con Luisa, Ilenia o Denny, tanto per citare tutta la "mia squadra": però, il fatto che sia sempre mazzuolato dai giudici me lo rende meno antipatico di quanto (forse) sia.
buon fine settimana a tutti
ale

Gianni Senaldi 10/15/2011 09:21

Ciao Alessandra
come al solito hai fatto un analisi precisa ed accurata della puntata e anch'io mi chiedo come
è possibile che aspiranti chef non riescano a distinguere almeno qualche taglio di carne (nota che da qualche tempo anche le macellerie sono tenute ad esporre i cartellini con i nomi).
Riguardo la tattica è meglio lasciar perdere.
Più andiamo avanti e più tifo per Spyros ma soprattutto non vedo l'ora che esca quella persona saccente e, come si dice da noi, "betonega" di Alessandro. Ha critiche per tutti e quando tocca a lui si salva sempre per il classico pelo. Ma avete visto il suo tonno ai semi di papavero con patate viola a "Masterchef Magazine"? Prurtroppo, però, mi sa tanto che mi toccherà sorbirmelo ancora per un po'. Una persona così serve al programma. Lo stò gufando? Sssssììììììììììììììììììì.
Ti abbraccio

Anna Luisa e Fabio 10/14/2011 21:56

Mi sembra che oltre ai giudici stiano venendo fuori bene le potenzialità dei concorrenti, o meglio le mancanze troppo vistose di alcuni. Il programma sta crescendo. Aspettiamo la prossima per vedere cosa succede (almeno in differita).
Fabio

Anonymous 10/14/2011 21:01

non riesco a commentare mi spiace, forse lo faccio gia' troppo sulla ormo chat???che risate ragazze l'altra sera....... vediamo se ora riesco.......
diana

Francesca 10/14/2011 19:24

Marina!!!!!!!!!!!!!!!!!! sì, nell'ormo chat anche tu...e fuori il marito che sbuffa :-))))

alessandra (raravis) 10/14/2011 19:02

cercami su Facebook, sono alessandra gennaro- e ti inserisco subito. I requisiti ci sono tutti!!! :-)))
ciao
ale

Marina 10/14/2011 18:54

Ormo-chat anch'io...
Io i tortelli non li ho vistiperò lei è l'insopportabilità fatta persona e se mi dici che è stato Barbieri a passarla mi inquieti...
Pressure Test da scapaccioni (si dice così qui) come si fa a prendere un pezzo di carne rossa e pensare che sia per forza filetto?!

alessandra (raravis) 10/14/2011 18:29

Paola, grazie per il commento. cosa vuoi che ti dica? io non sono granchè esperta, ma ti assicuro che anche il sugo di carne con cui noi genovesi condiamo per tradizione i ravioli vuole ore di cottura: non a caso, è l'antesignano della famosa "Genovese" napoletana, che quanto a tempi di permanenza sul fornello si difende benissimo. Però, capisco quanto possano girare le scatole, se ci si sente presi in giro. Per dire, l'altro giorno, al supermercato, ho visto un barattolino che conteneva "IL PESTO- senza aglio". Senza aglio non è pesto, ho subito pensato. Ma lì si tratta di roba industriale... mentre qui è Masterchef e il giudice, nel caso specifico, era pure l'Emiliano doc... mah...

An_top: le primissime edizioni mi mancano: ma ora le cerco e me le guardo tutte. Per dovere, sia chiaro :-)
Forza Spyros, for ever!!
ciao
ale

Anonymous 10/14/2011 17:54

Ale quanto hai ragione!!comincio a rimpiangere la prima edizione (quella britannica) meno concorrenti a volta giudici meno stiolosi ma + schietti e veri concorrenti ke erano + genuini...qui son proprio finti....fortuna ke almeno spyros e simpatico!!! alla prox an_top

Paola 10/14/2011 17:37

Ciao a tutti sono Paola. Sto leggendo un po' di cose sacrosante sui tortellini...menomale che tutti la pensano come me ... vedeste le mie figlie di 7 e 8 anni alle prese già da qualche anno e quanti richiami, insomma bisogna farli bene mica dei dischi volanti e delle robe malfatte. Mercoledì sera sono stata rapita dalle due puntate, un occhio alla tv e un occhio al pc mi risultava complicatissimo, ma poi dopo ho letto tutto. Vedrò mercoledì di riuscire in qualche modo a dire la mia in diretta.

alessandra (raravis) 10/14/2011 17:23

Irene, la ormo chat è quasi tutta per lui!!!

Vale, da mercoledì prossimo lo guardi con noi? E' un gruppo ad hoc, su autoinvito: nel senso che non oso invitarvi io, da tanto mi vergogno- considerato anche il parterre, sia chiaro :-)))) ma se vuoi farti due risate, ti inserisco subito.
Sulla carne, concordo. Però, ripeto, siccome è un gioco, bisognerebbe anche giocare un po' d'astuzia. Parti dalle cose facili, no? vince chi ne indovina di più, quindi non ha senso far vedere che si sa riconoscere lo scamone o la sottopaletta... vai sulla coscia di pollo, sul fegato, sulla lingua...o no?
ciao
ale
ps aggiunta :-)

giowall 10/14/2011 17:06

Io non ci ho capito un'acca: che è 'sta ormo chat su FB?! E' un gruppo ad hoc? Vi prego, illuminatemi, mi devo essere persa qualche puntata!!!
Ritornando a MC, io mi chiedo come si fa a non riconoscere almeno 7-8 tipi di tagli di carne! Neanche io vado dal macellaio tutti i giorni ma almeno quelli più elementari, suvvia! Come possono essere credibili questi personaggi come master chef io mi domando!
Valeria

irene 10/14/2011 16:59

ho tirato un sospiro di sollievo!!! temevo di aver perso le mie capacità di discernimento e tifare spudoratamente per spyros!...
per fortuna anche ad altri è simpatico e mi sono rasserenata!!!

bel resoconto, al solito.

alessandra (raravis) 10/14/2011 16:19

Mario, com'è che concordo SU TUTTO?????? pure sul padre della sposa... comincio a preoccuparmi seriamente... :-)

Stella, la sigla dell'ormochat è un concentrato di trash che ci voleva l'olfatto fine della Glu.Fri., dall'altra parte del mondo, per riuscire a scovarla... E' che ancora non ho capito come caricare i video qui sopra, ma appena lo imparo... facciamo concorrenza alla Muscaria, mi sa!
e comunque, certo che ci brasiamo tutte davanti alla TV! E pure in tenuta da combattimento- leggasi pigiama, copertona, tè e ora anche pc (che la figlia, però, mal tollera, perchè vuole che i commenti li faccia con lei...)


Patty, la mia di anni ne ha 16- e forse dovrei preoccuparmi di più. Ma è innamorata di Bourdain (pure al suo ex ristorante, è voluta andare) e di Gordon Ramsay e non si perde un programma di cucina in TV. Eppure, a guardarla, è normale, tiene pure fidanzato, camera in disordine e auricolare sparato al massimo: ma falle vedere Buddy Valastro o una sequenza della gara di cupcakes e non la smuovi più dallo schermo.
Per la ormo chat- e fatti un account su FB! poi non lo usi, scusa, mica sei obbligata.... ma non puoi continuare a privarci della tua presenza!!!

Silvia, nella ormo chat c'è Paola, mantovana doc, con una tradizione di tortelli alle spalle che non ti dico. Ti dico invece che l'altra sera ha scioperato: niente ormochat, per protesta!

Cristina, anche qui si fa il tifo per Spyros: perchè è di una simpatia travolgente, autoironico, intelligente e modesto- e pure bravo a cucinare, il che passa sempre in secondo piano, purtroppo. Con gli altri concorrenti, ho sempre qualche riserva, mentre con lui no: è amore totale :-)

Nora, account su FB- e poi ti invito, tranquilla!!!

Ale, buon fine settimana anche a te e a tutta la truppa! ciao

Simo, GRAZIE. Ti abbiamo eletta tecnico del suono- e ora davvero cerco di capire come fare a caricare il video della sigla, perchè non possiamo più farne a meno...Ora facciamo un'interpellanza parlamentare per capire peccchè vi hanno oscurato Cracco&C...
ciao
ale

Glu.fri 10/14/2011 15:48

Ale meno male che mi raccontate tutto...sto boicottando ogni canale ma my country is off limits...pericolosi gli argentini..

Ah il tipo che dice che le verdure sono sue amiche merita una sigla ...mo la cerco..

Mamma Papera 10/14/2011 15:35

Masterchef è assolutamente da seguire, sta prendendo sempre di più!! Sono passata in tempo per augurarti un buon fine settimana! baci..

Anonymous 10/14/2011 12:47

Chissà se oggi blogger accetta il mio commento....
Voglio far parte anch'io dell'Ormochat!!!!
Per il resto concordo pienamente con i tuoi commenti!
Buon WE
Nora

cristina b. 10/14/2011 11:48

mannaggia, mercoledì sera mi sono persa l'inizio di masterchef: la colpa è di un ospite importante invitato a cena da mio marito, suo collega di lavoro e a me sconosciuto. questi però si è rivelato essere un napoletano simpaticissimo e alla mano, e quindi dopo cena ho spedito gli uomini nel fumoir (leggasi: balcone) e con mia figlia ci siamo godute un pezzetto della trasmissione.
peccato che mi sia persa la scenetta del farro di spyros, che - insieme a giada - è il mio preferito: lo adoro!!
e peccatissimo non aver visto la rezdora all'opera... ora la cerco su youtube.
ale, meno male che ci sono i tuoi post!!!
buon weekend a todos

Silvia M. 10/14/2011 10:38

Non ho visto la puntata, ma guarderò la replica solo per veder fare i tortellini in 1 ora... magari imparo e mi sveltisco. Non capisco come faccia a mettere il "pieno" con la sac a poche, forse in casa mia si sbaglia tutto!

Patty 10/14/2011 10:25

Federico è il preferito di mia figlia. Si è appassionata a Masterchef come una fanatica e ha 9 anni, la cosa comincia ad inquietarmi. Federico mi fa morire dal ridere perché è un cialtrone simpatico e schietto ma avrei seri problemi a farlo entrare nella mia cucina. Quando ha afferrato la ciotola con la coscia in una posa che neanche Heather Parisi ai tempi migliori, ho temuto seriamente di cadere dal divano dal ridere, ma con quella presa ha vinto ed il nostro Diego è tornato in molo!
Mi sono persa il mistery box quindi mi accontento del tuo racconto, ma Spyros è davvero forte e con l'uscita di Diego, è salito in alto tra i miei preferiti con Danny, Ilenia e Luisa. La Chiaretta la metterei a fare i tortellini per davvero (i suoi erano tortelli). Io li faccio sempre per Natale ed è un rito serio, come dici tu. Non potevo credere che avesse fatto il brodo in meno di un' ora e Barbieri l'abbia vantata. Comincio a sospettare dei favoritismi. In quel momento ho adorato Federico. Comunque quando finisce la puntata, non vedo l'ora che arrivi la prossima...che rabbia non partecipare alla Ormo-chat! Un buon week end carissima, Pat

stella 10/14/2011 10:25

Aleeeeeeeeeeeeee, dimentico sempre, che dopo la puntata esce il tuo divertentissimo resoconto-post!
Ma capita anche a voi che il mercoledì sera vi ritroviate davanti alla tv come una bambina davanti al suo cartone preferito e non vuole perdersi neanche un attimo? A me sempre!
Anche io come Francesca voglio la sigla dell'ormochat! potrebbe essere questa? :-§

Francesca 10/14/2011 10:21

^_____________^

Gambetto 10/14/2011 09:01

Spyros che definisce le verdure "sue amiche" è al limite della cucina erotica non detta, Cracco finalmente inizia a perdere per strada come il mascara con le lacrime, il personaggio di "Jesus Christ Superstar" per riabilitarsi ai miei occhi sull'esclamazione:"...sul tagliere, sul tagliereeeeeeeee caxxxxxxxxxxxoooooooooooooo!!!!!......." e poi si vede che del matrimonio fatto di ospiti al limite dell'ingessato nel loro doppio ruolo di invitati ad un reality ed una cerimonia non "gliene'pò fregà de meno!" :P ahahahaha
Barbieri un mito che fa il filo a "recchie-a-sventola" che si definisce carina (bontà sua le donne sempre convinte...), Bastianich che tanto vorrei avere invece a portata di 'mano' per ricordargli che oltre a Eataly esiste anche SlapItaly...perchè gli italiani sono cresciuti a pizze e lui difetta sul campo mi sa! :P ehehehehe
PS
Certo che pur di non pagare un pranzo di matriomonio cosa farebbe il padre della sposa eh?! :P ahahahahahahah

alessandra (raravis) 10/14/2011 08:40

Ma non c'è il paragrafo di Will Coyote? l'avevo scritto... con tutti i bip bip... compreso il richiamo a Chiara... non mi dire che si è perso nel solito taglia icolla per sistemare le foto.... grrrrr..lo aggiungo quando torno, dai...
la sigla, la mettiamo :-)

Francesca 10/14/2011 08:37

e i 7, 8, 105 bbbbbbbbbipppppppppppppppppppp su Cracco dove li lasciamo???? Comunque a me Federico, frullatore o ciotola tra le gambe, piace sempre di più, soprattutto quando ha fatto le smorfie alla smorfiosa Chiara...tiè!!!! P.S. voglio la sigla dell'Ormochat ;-)))))