L' ultimo oggetto del desiderio... ed altri sconti

me lo dite, voi, come faccio a resistere????




"gira "da un po' su diversi blog di cucina, e vi assicuro che per quanto mi sforzi di non pensarci, non ci riesco. E' uno stampino per biscotti, con sovrascritto "home made", a garanzia del cm zero della vostra produzione ed esiste in varie fogge e colori. Questo ha il pregio non  trascurabile di essere a forma di timbro: il che offre ottime opportunità di occultamento nel cassetto della cancelleria e mette al riparo da brontolii vari "perchè com'è che i cassetti della cucina non si chiudono di nuovo, Ale?"

Se poi volete spendere meno, con  in più un libro tutto dedicato ai biscotti, ho pure trovato la proposta economica (che mi sa che sia quella che prenderò io, viste le offerte che vengono dopo...)


ma se navigate un po' su Amazon. fr ne trovate di ogni tipo e di ogni prezzo.
E a proposito di prezzi, eccovi le ultime selezioni dal carrello dei desideri della sottoscritta:
 
 
Héloise Martel, Cake Salée et Sucrée - euro 2,75


E' più forte di me: se vedo un libro di cake, quello deve essere mio. E' la classica preparazione da porca figura, facilissima da fare, adattissima a tutti i palati e se, in chiave dolce, mette davvero tutti d'accordo, declinata nelle gamme del salato stupisce sempre e mette allegria. Mai mi stancherò di ripeterlo, qui e altrove: provate a mettere delle fette di cake salati nel cestino del pane e vedrete come farete felici i vostri commensali....


Marabout ed. -Cuisine du marché à moins de 5 euros- Euro 4,71
 

La Cucina del mercato è stato il tema delle appena concluse Identità golose, ma, diciamocelo, i Francesilo fanno meglio. Quanto meno da più tempo: correva il 1976, mi pare, quando Paul Bocuse scrisse la sua opera più significativa,intitolata appunto "La Cuisine du marché". Quindi, loro hanno almeno trent'anni di esperienza alle spalle, il che spiega la dimestichezza con cui gli autori di questo libro possono proporre menu di territorio a meno di 5 euro. Con quello che spendo ogni giorno di frutta e verdura, ho qualche perplessità sul fatto di riuscirci anche con i prezzi delle nostre bancarelle: ma qualsiasi suggerimento in tal senso è bene accetto (quanto meno, quel poco tanto che basta a far finire anche questo titolo nel mio carrello)

Marabout chef- Spécial Pomme de Terre


Alzi la mano chi non le ama e non le benedice, ad ogni pranzo improvvisato o ad ogni problema imprevisto: sono le vere aiutanti in cucina, fide alleate di ogni cuoca che si rispetti. In più, si prestano a mille utilizzi e non c'è come uno sguardo oltre le Alpi che schiuda mille orizzonti sulla versatilità di questo ingrediente: base di zuppe corroboranti, segreto della morbidezza di certi pani, "trucco" di dolci sostanziosi eppure leggeri, le patate sono costanti muse ispiratrici di una cucina trasversale, che parte dalla tradizione e arriva all'innovazione,con risultati sempre eccellenti. Avrò dieci libri, sull'argomento... e uno di più, cosa volete che sia?
 
Jacquelin Quenau, La cuisine au feu de bois (edizione rilegata) euro 14,16
 
Parto dall'autrice, se non vi dispiace, perchè per una volta non si tratta nè di uno chef, nè di un'esperta di ricetta, ma di una sociologa con la passione per la storia e per la musica. In Francia è piuttosto nota, fra gli addetti ai lavori, peraver curato l'edizione di un libro sull'arte della tavola,  dal Medioevo ai giorni nostri, e non è un caso che il suo primo (e a quanto mi risulta unico) libro dicucina tout court sia dedicato ad un tipo di cottura antica: la cucina nel camino. L'associazione con la Signora del Caminetto è stata immediata e da qui il consiglio per l'acquisto, biecamente finalizzato al contest della cucina a fuoco lento, per questi giorni: ma sono sicura che si troveranno idee strepitose, per tutto il resto dell'inverno.

Heloise Martel, Les Meilleurs Dessert d'Antan -Euro 2,75


Tanto per restare in tema di tradizione e di buone cose di un tempo: i 110 migliori dessert di una volta sono racchiusi in questo libricino, almeno stando alle promesse del titolo: scommetterci su, questa volta, è poco rischioso, per cui io punto i 2, 75 euro del prezzo di copertina- e poi vi so dire (apro e chiudo: è in esaurimento: per cui, se avete intenzione di rischiare con me, affrettatevi)
 
Thomas Feller, Macarons et Gateaux de fètes- euro 2, 75


Ok: le feste sono finite, qui siamo tutti a dieta e i macarons non li so fare. Bastano,come motivazioni per trattenermi dall'acquisto? La risposta è ovviamente no e anzi, già che ci sono aggiungo pure 'sti due titoli, scelti sia per l'argomento che per il prezzo...

Florent Margaillan, Molleux fondant, mi- cuits e Ciè- euro 2,75


Sono stati il tormentone di qualche anno fa, i "tortini al cioccolato dal cuore morbido" ma ora, in giro, non se ne vedono più. Mia figlia, per contro, ne va pazza, a dispetto delle mode e confesso che per un certo periodo avere il freezer pieno di dessert da porca figura mi ha alleggerito il peso della preparazione di molte cene, improvvisate e no. Va da sè che, trattandosi di trovate tutte francesi, le autorità in materia siano proprio i nostri cugini, come d'altronte suggerisce il titolo: per noi, eran solo "cuori morbidi", per loro dono, "fondant" "mi cuit" e pure &C....
 
Theirry Roussillon, Mes Petits Gratins - euro 2,75


Probabilmente è un titolo già indicato, perchè amo i gratin sopra ogni cosa. E in questo momento amo anche la Francia e le sue poliriche sui prezzi dei libri. La maggioranza dei testi indicati costa meno di 5 euro evi assicuro che sono tutti prodotti editoriali che per eleganza grafica non hanno nulla da invidiare a quelli che, da noi, vengono venduti come minimo al doppio. Se non ci credete, date un'occhiata alla copertina di questo libro e curiosate fra le altre pubblicazioni dello stesso editore: certo, la copertina rilegata non c'è. Ma fra quella e la possibilità di comprare più libri, allo stesso prezzo, io scelgo sempre laseconda che ho detto...




Ultimo, ma non ultimo: il tapis à macarons


Sono la mia bestia nera, ma a onor del vero ci ho provato una sola volta, mille anni fa, quando ancora non c'era tutto questo pullulare di trucchi e consigli sul web. Ora giunge pure l'aiutino in silicone,per avere dei macarons perfetti e per giunta tutti uguali: e quindi, chiudo con il lacerante interrogativo dell'apertura: ma me lo dite, voi, come si fa a resistere???

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

alessandra (raravis) 02/16/2012 12:32

ah, scusa: precisazione filo-glottologica, perchè il ramo della famiglia ci tiene; si scrive Pagano, si legge Paga- no :-)))))

alessandra (raravis) 02/16/2012 12:31

...ma io mica compro solo quello :-)
ci metto tutti gli altri libri- che mi fanno risparmiare le spese di spedizione, visto che in Italia costano tre volte tanto- ed ecco lì che faccio contenti tutti: me in primis e il marito, che risparmia di nuovo :-))))
la mia antenata, Gelasia Pagano (vera)

emmetì 02/16/2012 12:28

non solo : il mio antenato Gio'Batta Levi-MacIntosh ( nun so' se mi spiego...) mi ha fatto notare che il prezzo francese sarà poi ricaricato delle spese di spedizione à l étranger, che non sono certo "gratis" se ordini per 19 euro o piu', come in Italia.......SVEEEGLIAAAAAA!!!!

emmetì 02/16/2012 12:27

non solo : il mio antenato Gio'Batta Levi-MacIntosh ( nun so' se mi spiego...) mi ha fatto notare che il prezzo francese sarà poi ricaricato delle spese di spedizione à l étranger, che non sono certo "gratis" se ordini per 19 euro o piu', come in Italia.......SVEEEGLIAAAAAA!!!!

caris 02/13/2012 16:12

eh va beh...:((((( ma tu sei un'istigazione a delinquere!!!! Ti pare il caso di fare post del genere??ma tuo marito non ti rompe l'anima per il numero di libri che hai???io sono sicura di averne pochi..eppure lui si lamenta quando mi vede leggere qualcosa!! Dico sempre "nooooo...questo ce l'ho già da un po',non te lo ricordi???" (non è mica vero..magari l'ho appena preso)

๓คקเ ☆ 02/13/2012 15:46

E allora dillo che NON mi vuoi bene!!!! Meno male che le formine per biscotti con le scritte le ho, e ora che ci penso vale anche la pena di tirarle fuori... perché le mie sono bellissime, ho 3 forme e la possibilità di comporre le scritte che preferisco!!! Biscotti, a me!

alessandra (raravis) 02/13/2012 13:52

ridoooooooooooooooooooooo!!! c'è anche su amazon.it???? :-))))
l'ho visto su quello francese-e non ho capito più niente!!!!

Anonymous 02/13/2012 12:33

A differenza di te preferirei cento volte fare (o almeno cercare di fare) macarons che stirare camice (che è una cosa che NON so fare e mai imparerò e ammiro fuori misura chi lo SA FARE....), pèrcui (sic) quel tappetino........
baci
Maria Chiara

emmetì 02/13/2012 11:06

toglimi una curiosità: perché l hai scelto su Amazon France? forse per quello 0,009 eur in meno? (ah, nos, Ligustica gens!)! tanto, io lo compro a qualsiasi prezzo... ;-)))

Giulia 02/13/2012 00:05

Oddio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Posso resistere a tutto, ma non alle tentazioni, e quello che ha detto il caro vecchio zio Oscar, e lo ripeto! Posso resistere anche ad alcuni libri, ma il tappetino per i macarons lo devo avere! (Fatti oggi, venuti benino, visto che l'umidità è bassina, ma lo voglio.......)

Alessandra 02/12/2012 21:36

Wow, lo stampo per i macaroons!!! Fantastico! Pero' darei la precedenza a quello dei biscotti perche' i biscotti li faccio sempre per il cookie jar (ho appena postato quelli di S. Valentino e anche provato gli stampini per scrivere in giapponese :-) se ti piace curiosare fra vari stampini), ma i macaroons sicuramente non sono una cosa settimanale, e neppure mensile!
Pero' lo stampo di silicone.... e vengono tutti uguali... che figata!

Ciao
Alessandra

Muscaria 02/12/2012 21:02

Eh avevo in mente di farne uno di quelli fetenti da farsi venire l'ulcera, e cosi' mi stavo preparando in anticipo :P

Sarah 02/12/2012 20:53

Alessandra, con questi post... sei una tentazione!!! E quello stampino per biscotti... come si fa a resistere? Buona serata Sarah

alessandra (raravis) 02/12/2012 20:31

nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo, ma mi dispiace!!!! e soprattutto:da quando i cialtroni fanno i contest???
E comunque senti,per rimediare: ho giusto altre due o tre ideine, che magari, inter nos.. fammi stirare le 26 camicie che mi mancano eti scrivo!

Muscaria 02/12/2012 19:37

Vabbè mi hai appena bruciato due dei tre premi del mio contest cialtrone, mi toccherà cambiare tutto?... SGRUNT!
Sappi che il tapis à macaron esiste di diverse misure (non so su internet) ma nei negozi esistono di tre misure: piccoli, medi e grossi :-D

Fabiana 02/12/2012 18:16

Ottmo, eccellente suggerimento che capita a fagiolo, una mia collega era discretamente in crisi per uno stock di biscotti da produrre.....timbrati, ho visto che ci sono molte opzioni... magnifico!!!

Un bacetto

Langolo cottura di Babi 02/12/2012 16:33

Ragazze, mannaggia a voi! Non parlo francese, ma chissà perché amazon.fr lo capisco benissimo... già mi immagino mio marito quando arriverà l'estratto conto della carta di credito: "cosa hai comprato su amazon?" e io già pronta "libri per il lavoro!" "Ahhh e ci servono in francese??" . Quello stampino (che nel carrello è già in buona compagnia) non può mancare, lo sogno da troppo tempo. E pensare che oggi mi sono detta, resto in casa così non spendo nulla ;) Buona domenica!

laroby 02/12/2012 14:39

noooooo!! anch'io ce l'ho da tempo nella wishlist!!! proprio quello che hai messo tu: stampino per biscotti "home made"....favoloso...bè, poi ci hai aggiunto libri su libri che ispirano...come si fa a resistere??????bacissimi

Patty 02/12/2012 14:21

Ho capito come tornare al mio primo grande amore: la lingua francese.....speriamo che mio marito non sia geloso! Buona domenica, serial killer del mio portamonete! Pat

Aria 02/12/2012 13:43

ale, non è giusto!!! stanotte non ho dormito e ora so che non dormirò nemmeno la prossima....lo voglio!!!!

fantasie 02/12/2012 13:20

Non farmi vedere.... o meglio Sabbatore grida "non fateglieli vedere!!!"

manoela 02/12/2012 13:16

ok, avanti con la carta.....

Acquolina 02/12/2012 13:07

ecco, non dovevo passare, troppe tentazioni! :-D

pancho 02/12/2012 11:42

hai ragione, Alessandra, sono una vera tentazione

Bucci 02/12/2012 10:24

Non si può, rispondo io!

veronica 02/12/2012 09:45

wowww questi libri una favola ma lo stampino per i biscotti e lo stampo per i macaron siiiiiiiiiiiii lo voglio lo voglio

poverimabelliebuoni/insalata mista 02/12/2012 09:31

stampino a me!!!! e anche tanti bei libri, quando inauguro casa nuova me ne ordino una cassettata per ora devo resistere :-((

Silvia M. 02/12/2012 09:16

Diavola tentatrice! Mi ero ripromessa di non comprare più libri di cucina, visto che le food blogger sono meglio degli autori,ma come faccio ora? Tra le altre cose non ho ancora gli scaffali in cucina e mi toccherà di tenerli sul comodino...
Bacetti

Loredana 02/12/2012 09:15

Semplice, non si resiste...perchè sforzarsi???

Buona domenica

loredana

Stefania Orlando 02/12/2012 09:13

Appunto, come si fa???? :-)