Insalata di pollo in turbante di speck

Di Daniela
Scroll down for English version

E' autunno, è ufficiale, i colori del cielo e delle cose sono più netti, l'aria al mattino e alla sera più frizzantina...lo dice perfino il calendario...
Ciononostante pare che la temperatura, durante il giorno, non voglia saperne di abbassarsi a queste banali indicazioni generali del periodo e continua, implacabile, a pensarsi estiva, con punte belle elevate nelle ore centrali della giornata, che  fanno rimpiangere di non potersi dedicare solo alla tintarella e ai bagni di mare...
Anche il giardino sta vivendo un momento di incertezza: ci sono piccoli fiori primaverili in procinto di sbocciare,

azalea rosa


 il rosmarino è tutto un fiore,


rosmarino 1

..e che dire di questo tipo cicciottello e in pelliccia?


APE SU ROSMA

le rose sono belle e carnose come a maggio,

rosa arancioROSA GIALLA2rosa carnerose gialle

gli oleandri hanno colori intensi,

OLEANDRO BIANCOoleandro 
la gardenia profuma splendida,
camelia 
e così pure l'erba luisa, con il suo delicato sentore di limone.... 
ERBA LUISA3 
o l'ex piccolo incenso, che continua a crescere implacabile nonostante io lo poti vigorosamente... 
INCENSOiNCENSO2
e allora non rimane altro che adattarsi a questa profusione di colori preparandoci qualcosa di semplicissimo, ma di bell'aspetto e gustoso....

Insalata di pollo in turbante di speck
da CI settembre 2011

turbanti di speck
Ingredienti per 6
2 fette di petto di pollo (160 gr)
90 gr fagiolini lessati
18 fette di speck
18 acini d'uva più alcuni per decorare
senape
limone
timo
rosmarino
erba cipollina
olio extravergine d'oliva 
sale e pepe

turbanti di speck
Foderate esternamente 6 anelli metallici di 7,5 cm di diametro con 3 fettine di speck ciascuno e infornateli a 200° C. per 5/6 minuti. Poi lasciate raffreddare e sfilate gli anelli: otterrete 6 turbanti di speck. Nel caso non abbiate gli anelli di metallo potrete prepararli da voi con della carta forno, ripiegata più volte un poco più alti delle fettine oppure qualunque altra "forma" rotonda che possa reggere il forno (io ho usato le forme in silicone per i muffins, e sono venuti benissimo ugualmente).

DSCF8173 
Tagliate il petto di pollo a pezzetti e saltatelo in padella con rosmarino, timo ed un filo d'olio, salatelo e lasciatelo intiepidire. Sbucciate e tagliate a metà i 18 acini d'uva, liberateli dai semi e mescolateli al pollo tagliatoa tocchetti e i fagiolini a rocchetti; condite tutto con una punta di senape, 2 cucchiai d'olio, 5 / 6 fili di erba cipollina tagliuzzati e un cucchiaio di succo di limone e sale.
turbanti di speck 
Disponete i turbanti di speck nei piatti, riempiteli con l'insalata di pollo e serviteli con altri acini d'uva e una macinata di pepe.
Buona giornata 
Dani


Chicken salad in a speck turban
CI September 2011 

DSCF8135

Serves 6
2 slices of chicken breast (160 gr)
90 g boiled green beans
18 slices of bacon
18 grapes plus a few to decorate
mustard
lemon
thyme
rosemary
chive
extra virgin olive oil
Salt and pepper
6 metal rings (3 in. diameter)

Use 3 slices of speck, (or bacon if you prefer it) to wrap around each of the 6 metal rings and bake them at 392° F for 5 / 6 minutes. Then let them cool and remove the rings: you’ve 6 turbans now! If you don’t have the metal rings you can prepare them using greaseproof paper, folded several times a little higher than the slices, or any other round mold that you can put in the oven.(I used some silicone molds for muffins, and they came very well too). Cut the chicken into small pieces and toss them in a pan with rosemary, thyme and a drizzle of olive oil, salt and let cool. Peel and cut in half the 18 grapes, take off the seeds and mix with chicken chunks and green beans cut in small pieces, season with a touch of mustard, 2 tablespoons of olive oil, 5 / 6 chopped chives and a tablespoon of lemon juice and salt. Arrange on plates of speck turbans, fill them with chicken salad and serve with other grapes and freshly ground pepper.
Have a nice day
Dani

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Daniela 09/27/2011 17:57

@ Già Eleonora hai ragione... è proprio un po' sui generis!!! Grazie :-)

@ Tina volentieri! a presto

@ Flavia dai vieni!!! Cerchiamo anche l'erba Luisa, promesso! Bacioni

@ Grazie ragazze... un po' speciale come la stagione!!!!

@ Mario, non ho parole, ma sei davvero troppo gentile... come semopre! Un abbraccio grandissimo

@ Ros :-)))))

Ros 09/27/2011 12:48

squisiti :-)

Gambetto 09/27/2011 12:34

Mi hai dato un ottimo spunto per una ricetta che faccio spesso...thanks :))))
Tornando alle foto invece mi piace capire attraverso la scelta dei soggetti e dell'inquadratura chi c'è dietro la macchina fotograafica. Con te e semplice, e non ci sono incertezze date da mezze stagioni...c'è una bella persona! :)

Manuela e Silvia 09/27/2011 10:45

Eh si, ci avviciniamo ai colori dell'autunno, anche se le temperature sono ancora caldine...e mettono in crisi perfino madre natura!!
scicchettosissimi questi cestini! l'insalata di polloe fagiolini così presentata farebbe gola a chiunque!!
bravissima!
baci baci

EliFla 09/27/2011 10:42

Sia chiaro la ricetta fantastica idea, ma non ci credo che ti è rifiorito il rosmarino..e poi...sigh...sigh... nel mio prossimo nuovo giardino VOGLIO l'erba Luisa..... verrò a Genova..a comprarmela.... sigh..quanto è bellaa!!! BAci mia cara e buona giornata, Flavia

TINA 09/27/2011 09:58

ottima ricetta e le foto?parlano da sole se ti va passa a trovarmi ciao e buona settimana
http://laprovadellacuoca.blogspot.com/

Eleonora 09/27/2011 09:53

che bell'idea!
e che belle foto di un autunno un po' sui generis!

Daniela 09/27/2011 08:54

@ GLO grazie!

@ Mapi ma con i colori che ci sono ora come si fa a non fotografare...:-)!!!!
Baci

Ginger 09/27/2011 08:26

graziosa l'idea dei turbanti!

๓คקเ ☆ 09/27/2011 08:20

Wow Dani!!! :-9
E che foto spettakolari!!!! :-D

°Glo83° 09/27/2011 08:18

che insalata sfiziosa...e che bella presentazione!!! ;)