Di Daniela Direi che non ci può essere una presentazione migliore di quella che lo stesso Paul Young fa della sua tarte: "Questa crostata con il suo voluttuoso ripieno di cioccolato al caramello, è l'adattamento di una mia ricetta di caramello al sale marino, che mi ha consentito di vincere il mio primo premio in assoluto all'Accademia del Cioccolato del Regno Unito. L'aggiunta di un pizzico di sale marino al cioccolato o al caramello è molto popolare in questi giorni: equilibra i livelli di zucchero,... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

No, non avete le allucinazioni. E neppure vi state confondendo con un'altra ricetta di biscotti al cioccolato, che avete visto proprio la settimana scorsa, nel blog di Emanuela Tranquilli: sono gli stessi. Stessi biscotti, stessa ricetta, stesse Avventure al cioccolato a cui dedichiamo lo Starbooks di Marzo. E' solo che mi son trovata al centro di un ciclone di errori di regia, il cui prodotto finale è stato un doppione. Realizzato quando ormai era troppo tardi per qualsiasi intervento. Orrore, all'inizio.... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Ale non sta per Ale=la sottoscritta, bensì una birra ad alta fermentazione, preparata cioè con lieviti che hanno bisogno di alte temperature per fermentare e che quindi si attivano subito e schizzano in superficie alla velocità della luce. Il suo opposto è la lager (al femminile: sui processi logici che possono aver presieduto al conio di questo nome, passo) ma, se proprio devo dirla tutta, a me piace più la prima: è un po' più "impegnativa", anche per la stabilità delle mie gambe, ma dà molta più... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

(prefazione della ale- ricetta della Dani) Paul A. Young è il dio del cioccolato- e la Mapi è il suo profeta. Se non ci fosse stata lei, infatti, probabilmente non saremmo mai incappate in questo libro. Con tutta che esiste anche la traduzione in Italiano, infatti, non è un titolo che ricorre con frequenza nelle nostre librerie, meno che mai sugli espositori o nelle vetrine: lì, il posto d'onore è occupato da visi televisivi, da supersconti, da gadget strampalati di cui il libro costituisce un semplice... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

non voglio la mimosa.. http://menuturistico.blogspot.it/2013/03/non-voglio-la-mimosa.html Mio padre era l'unico uomo, in mezzo a quattro donne. Tre delle quali, letteralmente adoranti. La quarta- la suocera- aveva dovuto metterci un po', prima di approdare agli stessi lidi: e se i modi ... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

menu turistico: Non voglio la mimosa... http://t.co/BliJmVpyPK menu turistico (@Menuturistico) March 11, 2013 Mio padre era l'unico uomo, in mezzo a quattro donne. Tre delle quali, letteralmente adoranti. La quarta- la suocera- aveva dovuto metterci un po', prima di approdare agli stessi lidi: e se i modi ... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Mio padre era l'unico uomo, in mezzo a quattro donne. Tre delle quali, letteralmente adoranti. La quarta- la suocera- aveva dovuto metterci un po', prima di approdare agli stessi lidi: e se i modi erano quelli bruschi e orgogliosi di chi non deve chiedere mai scusa, la sostanza era la stessa: quel genero così al di fuori degli stereotipi su cui aveva modellato il marito ideale per sua figlia era un uomo unico e speciale. Mio padre, per contro, ci trattava come delle regine. Ciascuna aveva il suo... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

menu turistico: Pani dal mondo: i Parker House Rolls di Martha Stewart http://t.co/YdCUSu59wg menu turistico (@Menuturistico) March 08, 2013 Di Daniela foto da qui Per gentile concessione della New York Public Library Termino la settimana richiamando il post di mercoledì: vi raccontavo che al Parker House Hotel (Omni Parker House) ... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Di Daniela foto da qui Per gentile concessione della New York Public Library Termino la settimana richiamando il post di mercoledì: vi raccontavo che al Parker House Hotel (Omni Parker House) insieme alla Boston Cream Pie, è nato anche il celebre Parker House Roll, un panino burroso e morbidissimo, eccellente sia per la colazione, che come accompagnamento a vari piatti. La sua storia questa volta è divertente : viene creato , secondo la leggenda, da un cuoco tedesco, un certo Ward, impiegato presso... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

menu turistico: Mtmag http://t.co/JQC2WcOYnz menu turistico (@Menuturistico) March 07, 2013 L'Mtmag di oggi su mostre, lirica e cinema La Primavera del Rinascimento. La scultura e le arti a Firenze, 1400-1460 (Palazzo Strozzi 23 marzo-18 agosto 2013) Una mostra straordinaria concepita in ... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0