Con calma... In zona Cesarini, arrivo sul filo dl rasoio al Contest di Rossella di Ma che ti sei mangiato?, tutto dedicato ai cjalson, tradizionali ravioli di pasta di patate e farina, tipici della Carnia, secondo le ricette della zona, rivisitate da Gianni Cosetti, uno degli chef più famosi del Friuli, il cui ristorante, il Roma di Tolmezzo, fu uno dei primi in quella regione a conquistare la stella Michelin.La pasta in casa è uno dei progetti con cui inizio ogni nuovo anno, e se avete fatto i lettori... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Di Daniela Scroll down for English version Eccomi qua, a quest'ora di un giorno di relax, con il morale alle stelle e piena di energie per farvi solo un breve accennno alla mia serata di ieri: c'è stata la mia prima lezione di cui vi avevo accennato l'altro giorno presso il Casa Parodi ed è stato un momento piacevolissimo: Anna un'ottima padrona di casa, il posto carinissimo, le sue ospiti molto piacevoli e io mi sono divertita davvero tanto.... ma vi racconterò meglio poi... per ora mi limito a... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Mi spiegate come si fa a perdere il caricabatterie della macchina fotografica? Tre giorni che rivolto la casa come un guanto ma niente: non solo 'sto affare non esce, ma neppure riesco a farmi venire in mente un altro posto dove si sia potuto cacciare, visto che non cìè angolo della casa che non sia stato perlustrato accuratamente. Fortuna vuole che io non c'entri- tutto ciò che ha a che fare con le foto, è competenza esclusiva del marito- per cui finora il clima è sereno: in compenso, però, le foto... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Questa è stata una sorpresa. Di quelle che proprio uno non si aspetta- e che quindi valgono doppio. E che poi finiscono per valere triplo o quadruplo se la nuova amica dell'MTChallenge è, anzitutto, una persona deliziosa, e poi una cuoca fantastica. Così fantastica che, da quando ho assaggiato la sua ribollita, so che non riuscirò più a trovarne una uguale: e credo di non essere la sola, a pensarla in questo modo.Quindi, è un grande onore :-) per noi chiudere questa sfida con la ricetta di Monica,... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Di Daniela Scroll down for English version Lo so, lo so , Halloween non è una festività che ci appartiene, nè mi verrebbe in mente neppure nei miei sogni più arditi di travestirmi da fantasma o, peggio, per via della naturale predisposizione anche caratteriale, da strega... però lo ammetto, sento il fascino di tutti questi dolci carini o forme carine che permettono di sbrigliare un po' la nostra fantasia dietro un gioco da bambini, perchè a questo, alla fine, si riduce il tutto: un momento divertente... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

> "Cara Ale, sarai anche una grande cuoca, ma come spari ca$$ate tu, nella blogsfera, non lo fa nessuno. Quindi, torna a fare le pagelle di XFactor, che di ricette sene può anche fare a meno. Delle tue ca$$ate no." Come si fa a resistere? Arrivo tardi, in tempo per intuire che dev'essere successo qualcosa- e pure di gravissimo, visto che tutti i protagonisti di "un giorno nello stagno" hanno sbagliato studio e sono finiti in quello di XFactor. Ipotizzo che il primo incontro sia stato con le coreografie... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Di Daniela Scroll down for English version Dunque eccomi già qui a proporvi il "cosa fare" della polpa di mela che vi avanza preparando la Gelatina di ieri.... Si tratta di biscotti squisiti, senza grassi, cosa da non sottovalutare, e profumatissimi. Sono perfetti, come si vede dalle foto, per un tea time con le amiche e dopo qualche giorno, ottimi da "pucciare" nel latte la mattina per colazione! Rimane comunque mio pensiero che la polpa, così com'è, schiacciata contro un colino a maglie fini, e... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

"Quasi nessuno ha potuto leggere finora questo straordinario romanzo perchè non appena uscito, nel 1990, fu subito ritirato dal suo editore, dopo la denuncia di uno degli imputati della strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologma, e mai più ripubblicato". Così recita la quarta di copertina e così ribadisce nell'introduzione Loriano Macchiavelli che ricorda come questo romanzo facesse parte in origine di una trilogia dedicata ai grandi misteri d'Italia, scritta sotto lo pseudonimo di Jules Quicher.... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Di Daniela Scroll down for English version Stamani il suggerimento che vi do e che proviene sempre dai consigli di "Donnainforma", parla dell'acqua e del modo di utilizzarla per il nostro benessere : dopo averci fatto sapere che immergersi porta ad uno stato di grande relax, per una serie di connessioni con il nostro subconscio, ci informa anche del fatto che, "nel momento in cui si entra in contatto con l'acqua, aumenta la pressione arteriosa, i vasi sanguigni si dilatano, la circolazione migliora"... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0

Quello che segue è lo stralcio di una conversazione avvenuta fra la sottoscritta e l'autrice di questo capolavoro, non più tardi di ieri pomeriggio, sotto l'ignara Apple Pie di Valeria. La riporto integralmente, come si fa coi verbali dei Carabinieri "credo sia ormai imminente l'esposizione al pubblico ludibrio della mia "ciofeca" galattica ;-DDDDDD" "Licia, domani, ti tocca. Domani alle tre, sempre che blogger non impazzisca come oggi. Ma in ogni caso, lo saprai dall'interruzione dei programmi TV-... Continua a leggere...»

Condividi post

Repost 0